consulenza per l'ottimizzazione energetica

La nostra azienda, Noselli Hotel Equipment, offre consulenza anche nell’ambito del risparmio energetico, per ottimizzare i costi ed i consumi all’interno dell’hotel.
Un microprocessore utile a pilotare i massimi carichi, concepito anche come controllo di assorbimento e riduzione di picchi di consumo.

Per la sua costruzione modulare e per il suo prezzo contenuto è ideale anche per piccole e medie imprese ed offre la possibilità di controllare anche la gestione tramite collegamento modem.

ottimizzazione consumi

risparmio sui consumi

Installare questo dispositivo consente di risparmiare sui consumi:

  • In fase di contratto con le aziende elettriche, è possibile ridurre la richiesta dei kw. del 35%.
  • Il dispositivo offre infatti garanzia assoluta del fatto che la punta massima dei kw. stabilita con l'azienda elettrica non verrà mai superata.
  • Di conseguenza non ci saranno addebiti nella bolletta per eccesso di punta (picchi) che possono esseri superiore al 35% della tariffa normale. In fase di ampliamento si possono evitare costi di cablaggio (cavi elettrici in entrata troppo deboli che dovrebbero essere cambiati).
  • Si possono evitare ritardi di avviamenti a causa del trasformatore troppo debole.

 

il funzionamento del dispositivo

La centralina è collegata tramite i moduli EAM-N e REL-N con tutte le apparecchiature stabilite.
Ogni apparecchiatura, quando entra in funzione, invia dei segnali ai moduli EAM-N e REAL-N e questi a loro volta li trasmettono alla centralina:

  • segnale d'accensione dell'apparecchiatura (non tutte i giorni sono le stesse);
  • segnale del termostato per sapere in che fase si trova l'apparecchiatura: fase di preriscaldamento, dopo l'accensione un’apparecchiatura non viene mai staccata dalla rete elettrica per non avere problemi sulla resa stessa; fase di produzione, apparecchiatura utilizzata; fase di attesa, apparecchiatura non utilizzata, in stand by;
  • segnale al teleruttore dell'apparecchiatura.

Con questi segnali fondamentali la centralina memorizza, elabora, controlla e gestisce la punta di corrente ben calcolata e stabilita con l'azienda elettrica spegnendo e riaccendendo tramite teleruttore le resistenze delle varie apparecchiature.
Il flusso continuo di segnali tra apparecchiatura e centralina del sistema consente di ottimizzare intelligentemente, senza priorità e senza avere problemi sulla rese delle apparecchiature.

Share by: